fbpx

Noi di OnBit ci occupiamo quotidianamente di privacy e sicurezza informatica e oggi dissolveremo dubbi sulla pubblicità personalizzata in rete.

Si dice che siamo tutti profilati.

Vero? Falso? Cosa ne sai in proposito?

Pensi di non aver lasciato traccia con le tue ricerche su Google?

È vero che Google raccoglie informazioni su di me?

Sì, è vero. Google ci profila in modo piuttosto dettagliato.

Perché lo fa?

Perché Google guadagna attraverso Google Ads, pubblicità che possono settare per raggiungere determinati tipologie di utenti, di interessi e molto altro.

Ma quindi vende i miei dati?

No, ma sa cosa ti interessa e per questo ti propone annunci personalizzati secondo i tuoi gusti.

Come posso sapere cosa Google sa di me?

Clicca su https://adssettings.google.com/

Sono sbalordito! Google sa la mia fascia d’età, il mio stato civile, se sono o no proprietario di casa, quali film preferisco, quale cibo, il mio ambito lavorativo e perfino gli animali preferiti!

Sì e sono tutte informazioni che hai dato tu spontaneamente o che Google stima grazie alle tue ricerche.

Cosa?

Certo, utilizza le tue ricerche su Google e Youtube. O i suoi sistemi di sondaggio a pagamento. O le informazioni che liberamente hai scelto di condividere con i suoi partner commerciali

Posso gestire queste informazioni o impedire che Google mi tracci?

Certo, proprio di questo parleremo nel prossimo articolo, continua a seguirci!

Se ti sei mai chiesto perché esiste il GDPR, sappi che questo è uno dei motivi principali: tutelare i dati dell’utente, spesso attraverso pesanti sanzioni verso chi ne infrange le direttive.

Hai un sito aziendale? O un software che fai usare ai tuoi clienti?
Allora, molto probabilmente, stai raccogliendo anche tu dati simili.
E, se non segui le procedure, rischi di subire le pesanti sanzioni in questione.

👉 Se vuoi una mano per gestire tutto questo allora contattaci!
OnBit grazie alla sua competenza ed esperienza sul campo può aiutarti a metterti a norma con il GDPR e ad utilizzare al meglio tutti i dati che raccogli!